Normativa sulla modifica del programma di viaggio e la riconvalida dei biglietti   

Informazioni generali

Le compagnie aeree modificano abitualmente i loro programmi di volo per una serie di motivi. Alcuni motivi delle modifiche di programma includono, a mero titolo di esempio:

  • richieste stagionali

  • modifiche orario da ora legale a solare e viceversa

  • nuove rotte

  • modifiche ai numeri dei voli o degli orari operativi

  • voli non più attivi

La maggior parte delle modifiche si verifica al di fuori dei 7 giorni precedenti al viaggio.

TORNARE A INIZIO PAGINA


Procedure per la modifica del programma di viaggio

Quando avviene una modifica del programma di viaggio, le agenzie di viaggi ricevono messaggi per ciascun PNR di agenzia coinvolto. Delta invia il PNR di agenzia tramite Delta Messenger come notifica passeggero, il PNR è aggiornato e nella maggior parte dei casi il biglietto è riconvalidato. Viene aggiunta una nota OSI al PNR affinché le agenzie visualizzino lo status riguardante le notifiche.

Attenzione: Le agenzie di viaggi possono ricevere diversi avvisi di modifica voli. Se è richiesta la riemissione dei biglietti, non è necessario riemettere i biglietti subito dopo l’accettazione della modifica del volo. Le agenzie possono riemettere i biglietti se necessario in base ai piani di viaggio del passeggero e alle prassi operative dell’agenzia.

TORNARE A INIZIO PAGINA


Biglietti riconvalidati

Riconvalidando il biglietto, Delta tutela il controllo del biglietto da parte dell’agenzia. L’agenzia saprà che il biglietto è stato riconvalidato perché i dati di riconvalida saranno automaticamente inclusi quando l’agenzia richiederà che venga visualizzato il biglietto, purché il GDS invii la richiesta a Delta, seguendo i normali standard di settore. 

I dati aggiornati su volo, data, ora e classe di prenotazione, che sono cambiati in seguito alla riconvalida, appariranno sul coupon in questione. Queste informazioni sono dinamiche (in tempo reale) e garantiscono dunque che l’agenzia abbia la visualizzazione sempre aggiornata del biglietto elettronico. In questo modo l’agenzia saprà chiaramente che il biglietto è stato aggiornato e che il passeggero è pronto per il check-in, evitando riemissioni da parte dell’agenzia.

  • Se l’itinerario nel PNR e i dati dell’ETKT corrispondono esattamente, il biglietto è stato riconvalidato da Delta. Non sarà necessaria alcuna riemissione da parte dell’agenzia viaggi. Il passeggero è pronto per il check-in.

    • Delta aggiungerà una documentazione speciale al PNR (note OSI) per indicare che è avvenuta una riconvalida (per es.,  OSI 1P REVAL COMPLETE).

  • Se l’itinerario nel PNR e i dati dell’ETKT non corrispondono, l’agenzia dovrà riemettere il biglietto utilizzando le regole normali di modifica del programma di viaggio (consultare le informazioni delle linee guida sotto).

Attenzione: Sono necessarie fino a 72 ore per la riconvalida di un biglietto a seguito di una modifica del programma di viaggio. Se il biglietto non è stato riconvalidato dopo 72 ore da quando si è verificata la modifica del programma di viaggio, gli agenti di viaggio devono riemettere il biglietto come un regolare cambio per essere sicuri che il passeggero possa effettuare il check-in per il suo volo.  

TORNARE A INIZIO PAGINA


Biglietti non riconvalidati

Circa il 20% di tutti i cambi di orario non può essere aggiornato per mezzo della tecnologia di riconvalida automatica di Delta. Segue un elenco di esempi in cui l’agenzia emittente deve aggiornare il PNR, riemettere manualmente il biglietto e informare il cliente delle modifiche.

Attenzione: Non si tratta di un elenco completo; serve solo ad indicare le condizioni più comuni in cui la riconvalida non è eseguibile.

  • Non è stata prenotata un’opzione di riprotezione per il cliente (ad es. segmento UN)

  • Gli orari di collegamento minimi non sono rispettati con la rotta alternativa

  • Un itinerario che richiede una modifica del numero dei coupon di volo

  • laddove non ci sia un E-Ticket nel PNR

  • La nuova opzione di volo supera di oltre 48 ore il volo precedente

  • Il cambio di volo ha causato una mancata coincidenza, che richiede una risistemazione del passeggero su altri voli, date o orari

  • L’itinerario è passato da un volo diretto a uno con coincidenza

  • I biglietti sono riemessi sul ticket stock di un altro vettore

  • I biglietti contengono una prenotazione su un’altra compagnia aerea

  • Il PNR contiene un’intestazione “G” o “C” nel campo nome

  • Il PNR contiene alcuni SSR (ad es. UMNR, PETC, MEDA)

Se Delta non è in grado di riconvalidare il biglietto, l’agenzia di viaggi può apportare ulteriori modifiche al PNR tramite GDS o delta.com.

TORNARE A INIZIO PAGINA


Linee guida per le normali procedure di modifica del programma di viaggio

Quando si verifica l’anticipo di orario di un volo, per segnalare il cambiamento Delta invia un messaggio di avviso di modifica del programma di viaggio (Advice of Schedule Change, ASC) al GDS. Affinché un passeggero possa avvalersi della modifica gratuita del programma di viaggio, tale modifica deve soddisfare una delle seguenti linee guida:

  • Partenza in ritardo di 30 minuti o più

  • Arrivo in ritardo di 30 minuti o più

  • Partenza in anticipo di 15 minuti o più

  • Qualunque modifica che causi una mancata coincidenza

Se il PNR interessato soddisfa una delle linee guida per la modifica del programma di viaggio sopra indicate, per poter elaborare la modifica l’agente di viaggio deve:

  • Riconfermare il PNR dell’agenzia rimuovendo (cancellando) i segmenti vecchi o modificati sullo stesso (contattare l’Help Desk del proprio GDS per determinare i codici corretti da utilizzare).

  • Stabilire se la modifica del programma di viaggio è accettabile:

    • Se la modifica del programma di viaggio è accettabile e il biglietto è riconvalidato, non sono necessarie ulteriori azioni.

    • Se la modifica del programma di viaggio è accettabile, ma il biglietto non è stato riconvalidato, il biglietto deve essere emesso nuovamente. Attenersi alla “Documentazione necessaria per la riemissione” indicata di seguito.

    • Se la modifica del programma di viaggio non è accettabile, è possibile soddisfare il passeggero nei seguenti modi:

      • I nuovi voli devono essere riprenotati con la stessa origine e destinazione, la stessa classe di servizio e la stessa data del biglietto originale.

      • Il biglietto deve essere riemesso come un regolare cambio e occorre contattare il cliente per comunicargli le nuove informazioni sul volo.

      • Inoltre, è necessario attestare il PNR e il biglietto con la Documentazione necessaria indicata di seguito.

  • Se non è disponibile un’opzione alternativa con la stessa origine e destinazione, la stessa classe di servizio e la stessa data del biglietto originale, l’agente di viaggio deve contattare il Supporto Vendite Delta o l’Ufficio Prenotazioni Delta per ricevere assistenza.

TORNARE A INIZIO PAGINA

Documentazione necessaria per la riemissione

Se occorre effettuare una riemissione:

  • Documentare il PNR con il seguente messaggio OSI:

    • OSI DL REISSUE DUE TO DL SKED CHG

  • Inserire la seguente documentazione nella casella di approvazione per indicare il numero e la data del volo interessato.

    • Esempio: SKD CHG DL1234 25JUL2017
  • Se ci si attiene a tutti i requisiti sopra indicati, il codice di esenzione non è necessario

TORNARE A INIZIO PAGINA


Normativa aggiornata sulla riprenotazione per modifica del programma di viaggio

per Point of Sale in Europa

La normativa aggiornata sulla modifica del programma di viaggio consente di accettare la riprenotazione offerta da Delta o di offrire ai passeggeri riprenotazioni alternative senza bisogno di contattare Delta per ricevere assistenza.

Si applica a:
  • Point of Sale in Europa
  • Itinerari emessi su ticket stock 006
  • Modifiche del programma di viaggio apportate almeno sette (7) giorni prima della data di partenza prevista inizialmente
  • Voli con codice Delta o Delta Connection
  • Opzioni di riprenotazione che non possono essere accettate o che causerebbero una mancata coincidenza
 
Opzioni di riprenotazione:
  • Riprenotare nella stessa classe di servizio della prenotazione originale (consultare eccezioni sulla riprenotazione per la “classe M o inferiore”)
  • Il volo riprenotato deve essere con codice Delta, operato da Delta o un volo Delta Connection
  • La data di riprenotazione può essere lo stesso giorno o entro un (1) giorno di calendario prima o dopo la data del volo interessato:

 

Per le riprenotazioni effettuate lo stesso giorno

del volo originale:

Per le riprenotazioni effettuate

entro un (1) giorno di calendario

prima o dopo il volo cancellato:

  • Se la classe originale è M o inferiore, la riprenotazione deve essere effettuata nella classe più bassa disponibile fino alla M inclusa
  • Se la classe originale è Y o B, la riprenotazione deve essere effettuata nella stessa classe di servizio della prenotazione originale
  • Il nuovo volo deve essere riprenotato nella stessa classe di servizio della prenotazione originale

 

  • L’itinerario riprenotato deve essere da/per la stessa origine e destinazione indicata nel biglietto originale, o deve rispettare i seguenti parametri:

Consentire di avvalersi di co-terminal (città considerate lo stesso punto di origine o di destinazione) per i voli nazionali

(consultare la nota alla voce Combinazioni nella regola tariffaria, ad es. BWI-WAS, FLL-MIA, LAX-ONT, ecc.)

Consentire di cambiare l’origine o la destinazione con un altro aeroporto entro 500 chilometri dall’origine o destinazione della prenotazione iniziale per i voli nazionali

Consentire di modificare il punto di transito a condizione che si tratti di una rotta DL valida

 

  • In caso di modifica al viaggio di partenza, è possibile cambiare la data di ritorno per rispettare la durata originale del viaggio. Il viaggio di ritorno deve essere prenotato nella classe di servizio originale.
  • È possibile ignorare i requisiti di soggiorno minimo/massimo se il nuovo itinerario soddisfa le opzioni di riprenotazione sopra elencate.
TORNARE A INIZIO PAGINA
 

 

Documentazione necessaria per la riprenotazione e riemissione:

  • Documentare il PNR con il seguente messaggio OSI: 

    • OSI DL REISSUE DUE TO DL SKED CHG
  • Inserire una nota nella casella di approvazione:

    • SKED CHG DLXXXX DDMMMYY 

(XXXX = numero del volo originale interessato e DDMMMYY = data del volo originale)

  • Inserire 5AT7E nella casella Ticket Designator o Tour Code
 
Informazioni aggiuntive:
  • L’agenzia di viaggi è responsabile di informare il passeggero sui nuovi voli e della riemissione del biglietto.
  • I cambi al di fuori delle linee guida sopra indicate sono soggetti alle regole tariffarie sulla riemissione dei biglietti. Questo include eventuali addebiti aggiuntivi o commissioni di servizio amministrative.

TORNARE A INIZIO PAGINA


Rimborsi per la modifica del programma di viaggio
 

Biglietto rimborsabile

I rimborsi per biglietti rimborsabili dovuti a modifica del programma di viaggio di Delta possono essere elaborati dalle agenzie usando una normale procedura BSP.

Biglietto non rimborsabile

Le agenzie di viaggi possono rimborsare biglietti non rimborsabili nel caso in cui ci sia stata una modifica da parte di Delta in uno o più dei seguenti casi:

  • un cambio di un itinerario in seguito al quale non ci sono voli disponibili entro 90 minuti dall’orario di partenza o arrivo previsto originariamente

  • un cambio di rotta di un volo Delta programmato che aggiunge una o più fermate all’itinerario iniziale

  • un cambio di aeromobile da DL a un vettore DL Connections

Il PNR deve essere documentato con la seguente voce OSI:

OSI DL REFUNDED PER UNACCEPTABLE SKED CHG/ DATE (data volo interessato)

TORNARE A INIZIO PAGINA


Domande

Se ci sono domande aggiuntive, contattare il Supporto Vendite Globali o l’Ufficio Prenotazioni Delta per assistenza.

TORNARE A INIZIO PAGINA

 

11/10/2019

 
Per visitare Delta Professional ti consigliamo di utilizzare uno dei seguenti browser supportati. L’uso di un browser meno recente o non compatibile potrebbe bloccare l'accesso ad alcune entrate.